Riflessioni

Siamo in piena pandemia, ma la Primavera arriva ugualmente, gli alberi e la Natura tutta ci mostrano un risveglio inaspettato e viene da chiedersi: come può un fiore sbocciare o una gemma aprirsi nonostante questa sofferenza di un periodo così tormentato?

In fondo le emozioni non sono tantissime...gioia, tristezza, rabbia, disgusto, sorpresa, apatia, entusiasmo ecc. ma se ci pensiamo bene sono numericamente meno degli individui presenti su questa Terra da quando è comparso l'uomo...

Questa famosa citazione viene riportata in molte occasioni e non a caso. Credo infatti che sia di grande valore, una saggia e intensa verità, poche parole dense di significato. Leggiamola attentamente: